martedì 8 gennaio 2013

LA SCOPERTA DELL'ALBA esce al cinema il film di Susanna Nicchiarelli con Margherita Buy e tratto dall'omonimo romanzo di Walter Veltroni. E se un giorno tu potessi parlare con te stesso da piccolo....cosa dirai?

 
VOTA IL FILM PIU'ATTESO:
SEGUICI ANCHE SU FACEBOOK:
 

La Scoperta dell'Alba, presentato al Roma Film Festival 2012 esce il 10 Gennaio in 30 cinema italiani (veramente poche le possibilità di vederlo....), diretto da Susanna Nicchiarelli con Margherita Buy, Sergio Rubini e Lina Sastri.

«Se potessi parlare con me stessa da piccola non saprei che dire, anche perché credo che si debba cercare di assolversi dagli errori commessi».
(Margherita Buy)

Roma, 1981: il Professor Mario Tessandori viene ucciso con sette colpi di rivoltella da due brigatisti, nel cortile dell'università e sotto gli occhi di tutti. Muore tra le braccia di Lucio Astengo, suo amico e collega. Poche settimane dopo, Lucio Astengo scompare nel nulla. Siamo nel 2011. Caterina e Barbara Astengo, che avevano sei e dodici anni quando è scomparso il padre, mettono in vendita la casetta al mare della famiglia, oramai abbandonata da tempo. La casa è piena di ricordi di un'infanzia interrotta dalla sparizione del papà, di una famiglia spezzata e mai più ricomposta. In un angolo, c'è un vecchio telefono ancora attaccato alla presa. E' uno di quei telefoni con la rotella, che fa nostalgia solo a guardarlo: Caterina solleva la cornetta e scopre che dà segnale di libero. Il fenomeno è inspiegabile, la linea è staccata, prova a fare dei numeri ma il telefono rimane muto... poi, quasi per gioco, le viene in mente di provare a fare il numero della loro casa di città di trent'anni prima. Questa volta, dall'altra parte sente squillare: le risponde una voce di bambina...


Posta un commento