mercoledì 5 giugno 2013

Box Office Italia 1986-87


 Dal libro di Umberto Eco 'Il Nome della Rosa' bestseller internazionale arriva la co-produzione europea diretta da Jean-Jacques Annoud (La Guerra del Fuoco) che sbanca nel 1986/87. L'incasso in tutto il Mondo fu di $77.2 milioni  (dagli Usa solo $7.2m) in Germania furono 5.9 milioni di spettatori e in Francia 5 milioni.
Box Office Italia 1986-87*



* Spettatori 12 Città Capozona, dati "Giornale dello Spettacolo"
In neretto i dati SIAE, incassi.

1. IL NOME DELLA ROSA 1.127.365 (L.21.273.140.000)
2. TOP GUN 867.651
3. PLATOON 787.595
4. MISSION 613.204
5. MR.CROCODILE DUNDEE 610.426
6. HIGHLANDER 500.081
7. FIGLI DI UN DIO MINORE 495.212
8. IL COLORE DEI SOLDI 474.901
9. YUPPIES 2 454.548 (L. 11.781.912.000)
10. 7 CHILI IN 7 GIORNI 452.056 (L. 11.117.107.000)
11. ULTIMO TANGO A PARIGI (ried.) 437.235
12. COBRA 398.096
13. CAMERA CON VISTA 396.134
14. LA FAMIGLIA 378.159
15. PIRATI 376.500
16. SCUOLA DI LADRI 368.194
17. OVER THE TOP 366.335
18. GLI ARISTOGATTI (ried.) 341.369
19. SCUOLA DI POLIZIA 3 339.714
20. PERICOLOSAMENTE INSIEME 333.291
21. NOI UOMINI DURI 327.495
22. GRANDI MAGAZZINI 315.760
23. FANTASIA (ried.) 315.139
24. LABYRINTH 313.131
25. SUPERFANTOZZI 279.451

Due soli film italiani in top ten al 9° e decimo posto con Yuppies 2 (il cinepanettone) e 7 Chili in 7 Giorni con Pozzetto-Verdone (11,781 miliardi l'incasso SIAE), al primo posto la co-produzione europea italo-franco-tedesca Il Nome della Rosa tratto dal romanzo best seller di Umberto Eco (allora il libro italiano più venduto di tutti i tempi), al secondo posto il campione d'incassi mondiale dell'anno Top Gun con Tom Cruise che troviamo anche all'ottavo con Il Colore dei Soldi di Scorsese con Paul Newman (premiato finalmente all'Oscar come Miglior Protagonista dell'anno). Il film vincitore del Premio Oscar Miglior Film dell'anno, Platoon si piazza al terzo posto, tra le sorprese il successo mondiale Mr.Crocodile Dundee si conferma anche in Italia; Sylvester Stallone con Cobra e Over The Top non replica i record dell'anno prima ottenuti con "Rambo 2" e "Rocky IV" ed è solo 12° e 18° anche Schwarzenegger con Codice Magnum indietreggia al 64° posto con 119.053 spettatori.
Grande riscontro per il film in costume diretto da James Ivory Camera con Vista - apripista di grandi successi negli anni a venire - al 13° posto e 3 Oscar vinti.
Il cinema Italiano - oltre ai due film già citati - è presente con la riedizione del fino ad allora censurato e mandato al rogo Ultimo Tango a Parigi al 11° posto , La Famiglia - l'affresco storico di Ettore Scola con il super cast che vedeva su tutti primeggiare Vittorio Gassman - al 14° posto, Scuola di Ladri con Villaggio/Banfi, Noi Uomini Duri con Pozzetto/Montesano e il flop Grandi Magazzini solo 22° con il super cast di comici italiani al gran completo.
Oltre la top20 troviamo: Labyrinth (24°), Grosso Guaio a Chinatown (27° con 268.550 spett.), La Mosca (33° con 243.563 spett.), Aliens (36° con 233.149 spett.), Velluto Blu (43° con 198.302 spett.).
Demoni 2 continua ad indietreggiare, solo #49 con 175.409 spett. la Disney in prima visione con Basil l'investigatopo è #52 con 162.900 spett.  mentre funzionano le riedizioni con 'Gli Aristogatti' e 'Fantasia' , Brivido diretto da Stephen King è #56 con 152.931 spettatori  seguito dal Il Colore Viola di Spielberg con 144.679 spettatori, Mosquio Coast (80° con 101.114 spett.) e Betty Blue (83° con 99.879 spett.).
Da menzionare all'86° posto il tonfo di King Kong 2 con appena 92mila spettatori, il precedente film di DeLauerentiis 20 anni prima nel dicembre del 1976 fu il film più visto dell'anno.
Solo 87° Poltergeist II con 90.087 spettatorie infine al 94° Nightmare 3 con 84.085 biglietti venduti.
Spettatori globali nuovamente in calo.
Posta un commento