sabato 19 gennaio 2013

Steven Spielberg e Tom Hanks di nuovo insieme dopo "Band of Brothers" e "The Pacific" come produttori per la miniserie "Masters of the Air" sulla Seconda Guerra Mondiale.

Vota Sondaggio Oscar 2013
Vota Sondaggio Snobbati da Oscar
Seguici anche su Facebook
Dopo le prime indiscrezioni arrivate lo scorso autunno che Tom Hanks e Steven Spielberg sarebbero tornati a produrre una terza miniserie per HBO sulla Seconda Guerra Mondiale, oggi arrivano nuovi dettagli ufficiali. Steven Spielberg e Tom Hanks hanno già - come noto - collaborato al successo di audience (e altamente decorato, vincendo Emmy e premi televisivi ovunque) delle serie Band of Brothers, che per primo è andato in onda nel 2001 e seguita con The Pacific nel 2010.
La nuova serie, Masters of The Air (padroni dell'aria), vuole esplorare le guerre aeree degli uomini conosciuti come "Mighty Eighth" inspirandosi al romanzo: Masters of the Air: America’s Bomber Boys Who Fought the Air War Against Nazi Germany.
 
Secondo THR,  Graham Yost l'ideatore di Justified curerà la sceneggiatura di alcuni episodi come già accaduto per Band of Brothers e The Pacific.
THR fa notare come queste serie per la HBO siano state un grosso impegno finanziario (supportato dal duo Spielberg/Hanks) ma comunque di successo planetario sia in tv che in home video (Band of Brothers è tra i cofanetti serie tv più venduti di sempre) oltre che di critica e qualità.
L'originale serie di Band of Brothers ha inoltre il merito di aver "scoperto" un numero enorme di attori in gran parte sconosciuti poi divenuti famosissimi come Michael Fassbender, Ron Livingston, Jamie Bamber, Tom Hardy, Colin Hanks, Simon Pegg e naturalmente Damian Lewis che interpreta l'eroico maggiore Dick Winters nella serie Homeland.

 
Posta un commento