mercoledì 5 giugno 2013

Box Office Italia 1985-86

 Il 1985 fu l'anno del trionfo di Sylvester Stallone, la star di hollywood piazza 'Rambo 2' e 'Rocky IV' al vertice della classifica dei film più visti. Per il cinema italiano è l'anno del tracollo solo 3 film in top ten il primo al #7 con 'Amici Miei Atto III'

Box Office Italia 1985-86*
* Spettatori 12 Città Capozona, dati "Giornale dello Spettacolo".
In neretto i dati SIAE, incassi.
1. RAMBO 2 - la vendetta 1.563.319
2. ROCKY IV 1.334.987
3. 9 SETTIMANE E 1/2 1.041.893
4. RITORNO AL FUTURO 917.100
5. LA MIA AFRICA 887.449
6. LA CARICA DEI 101 (ried.) 578.501
7. AMICI MIEI ATTO III 573.975 (L. 11.749.326.000)
8. SCUOLA DI POLIZIA 2 495.674
9. SPERIAMO CHE SIA FEMMINA 464.237
10. TUTTA COLPA DEL PARADISO 446.917 (L. 7.835.182.000)
11. 007 BERSAGLIO MOBILE 445.599
12. COMMANDO 444.580
13. L'ONORE DEI PRIZZI 423.417
14. TROPPO FORTE 404.199
15. CERCASI SUSAN DISPERATAMENTE 398.617
16. MIRANDA 397.995
17. L'ANNO DEL DRAGONE 397.753
18. YUPPIES 359.854
19. COCOON 341.656
20. MACCHERONI 320.260
21. IL GIOIELLO DEL NILO 319.436
22. JOAN LUI 316.113 (L.7.631.000.000)
23. SOTTO IL VESTITO NIENTE 298.734
24. PASSAGGIO IN INDIA 285.646
25. I GOONIES 284.250
Il trionfo di Sylvester Stallone, al primo e al secondo posto con Rambo 2 e Rocky IV , al terzo posto dopo tanta azione e muscoli la scelta degli italiani ricadde sull'erotico-patinato 9 Settimane e 1/2 che rivela a tutto il Mondo (negli USA il film fu un fiasco) il fascino di Kim Basinger e la mascolinità di Mickey Rourke che ritroviamo anche al 17° posto con L'Anno del Dragone . Al quarto posto lo straordinario Ritorno al Futuro campione d'incassi mondiale prodotto da Spielberg e diretto da Zemeckis con la star tv ("Casa Keaton") Michael J.Fox. Vincitore di 7 premi Oscar al 5° posto si piazza La Mia Africa con il tris d'assi Redford-Streep-Pollack invece lo sconfitto e stupendo Il Colore Viola di Spielberg uscirà in Italia solo nell'autunno del 1986 con "appena" 144.679 spettatori al 57° posto.
Amici Miei Atto III è il primo degli italiani (sono lontani i risultati dei primi due capitoli), seguito dal Monicelli Speriamo che sia Femmina e dal primo grande successone nazionale del comico toscano Francesco Nuti, Tutta colpa del Paradiso (forse più per la co-star Ornella Muti); l'ultimo 007 di Roger Moore è all'11° posto con Bersaglio Mobile .
Dopo il successo ottenuto con "Terminator", Arnold Schwarzenneger sfiora la topten con il muscolare Commando ma floppa con 'Yado' solo 82° con 98.047 spettatori, scende l'erotico di Tinto Brass con Miranda che impone Serena Grandi come nuova "icona" del soft-core, è solo al 16° posto, non va oltre il 18° posto il cinepanettone Yuppies.
Tra le sorprese L'Onore dei Prizzi con Nicholson-Turner e Angelica Houston diretta dal padre John Houston sono al 13° posto, il debutto di Madonna nel cinema con Cercasi Susan Dispeatamente (15°) film lanciatissimo grazie alla hit "Into the Groove".
Il flop dell'anno è Joan Lui di Adriano Celentano, si piazza solo al 22° posto per le capozona con i dati nazionali gli incassi raggiungono i 7,631 miliardi di lire per 1.744.510 spettatori come il film con Nuti , Dario Argento anche se solo come produtore crolla al 39° con Demoni solo 217.721 spettatori.
Da ricordare le posizioni di: "Il Gioiello del Nilo" (21°), "I Goonies" (25°) un film diventato cult per una generazione, "Hannah e le sue sorelle" su due stagioni con 363mila spettatori sarebbe tra i primi 20, "La Messa è Finita" di Nanni Moretti  è 31° con 245.786 spettatori, "Mad Max oltre la sfera del Tuono" (33° con 232.176 spettatori) atto conclusivo della trilogia di George Miller con Mel Gibson.
"Legend" di Ridley Scott con un giovanissimo Tom Cruise (ancora doveva esplodere con 'Top Gun') è 42° con 198.123 seguito dallo Spielberghiano 'Piramide di Paura' con 197.199 spettatori. Il successone francese 'Tre Uomini e una culla' da noi arranca al 45° posto con 196.024 spettatori. La Disney va a gonfie vele solo con le riedizioni ('La Carica dei 101' è al #6 con 578.501 spett.) mentre la novità 'Taron e la Pentola Magica' è solo #46 con appena 182.167 biglietti venduti. C'è pure Kurosawa al 53° posto con 'Ran' (148.311 spett.) e il film "live" di Roberto Benigni 'TuttoBenigni' al 61° posto con 134.998 spettatori, il wester di Kasdan con il cast all star 'Silverado' è 81° (102.347)
Infine il primo "Nightmare dal profondo della Notte" (86° con 94.954 spettatori) e "Teen Wolf - Voglia di Vincere" con Michael j.Fox al 92° con 80.194 spettatori che ventanni dopo trionferà in tv con la teen serie di Mtv.
Spettatori in risalita per la prima volta dopo oltre 20 anni di cali inesorabili, il record del 1986 sarà superato solo nel 1998 l'anno d'oro del "Titanic".
Posta un commento