domenica 14 marzo 2010

Box Office Italia 1989-90

Box Office ITALIA 1989-'90*
1. L'ATTIMO FUGGENTE 2.312.755
2. INDIANA JONES E L'ULTIMA CROCIATA 2.309.718
3. SENTI CHI PARLA 1.747.122
4. BATMAN 1.720.396
5. RITORNO AL FUTURO PARTE II 1.720.394
6. WILLY SIGNORI E VENGO DA LONTANO 1.230.612 (L. 12.792.480.000)
7. LA GUERRA DI ROSES 1.157.270
8. SORVEGLIATO SPECIALE 1.108.280
9. NATO IL 4 LUGLIO 1.031.758
10. TESORO MI SI SONO RISTRETTI I RAGAZZI 879.750
11. HO VINTO LA LOTTERIA DI CAPODANNO 865.887 (L. 9.888.759.000)12. ORCHIDEA SELVAGGIA 857.166
13. OLIVER & COMPANY 844.981
14. NUOVO CINEMA PARADISO 833.358 (include la release 1988/89)
15. BLACK RAIN 800.438
16. NON GUARDARMI NON TI SENTO 789.460
17. HARRY TI PRESENTO SALLY 774.780
18. GHOSTBUSTERS 2 763.580
19. LA VOCE DELLA LUNA 733.739
20. SEDUZIONE PERICOLOSA 732.801

* Spettatori 88 Città Capozona, dati "Giornale dello Spettacolo".
In neretto il dato SIAE, incassi.

Nelle 88 città censite - il dato copre appena il 50% dell'intero mercato italiano - si sono staccati 45.250.886 biglietti contro i 44.715.318 del 1988/89.

Al primo posto "L'Attimo Fuggente" - secondo per incassi con 17,028 miliardi lire - che supera sul filo di lana "Indiana Jones 3" (17,278 miliardi di lire); è solo 4° il film dell'anno "Batman", continua il successo tutto italiano di Stallone con il flop Usa "Sorvegliato Speciale" e fuori classifica al 21° posto con "Tango & Cash" (726.654 spettatori).
Il cinema italiano è presente in classifica con solo tre film...un disastro !!
Salvati da Nuti con "Willy Signori", Villaggio con "Ho vinto la lotteria" e Fellini con Benigni/Villaggio in "La Voce della Luna", da menzionare il ritorno in sala - grazie agli Oscar - per "Nuovo Cinema Paradiso" di Tornatore che sommando le due annate raggiunge il 14° posto con 833mila spettatori (673mila nella stagione 1989-90).
Fuori Top 20: "Che Ora E'" con 529mila spettatori al 25° posto, e Verdone con "Il Bambino e il Poliziotto" con 537.758 spettatori al 24°posto.
Sordi è 28° con "L'Avaro" (462mila spettatori), Moretti crolla al 34° con "Paolombella Rossa" (367.515); il cine-panettone è solo 43° con "Fratelli d'Italia" con DeSica/Calà/Boldi appena 298.945 spettatori, in realtà non distribuito a Natale.
Il film italiano più bello della stagione "Mery per sempre" di Marco Risi con Placido e Amendola è solo 91° con 97.509 spettatori.
Il premio Oscar "A Spasso con Daisy" è solo 23° con 579.055 spettatori, meglio piazzato "Nato il 4 Luglio" di Stone con Cruise al 9° posto che batte il miglior attore Daniel Day-Lewis con "Il mio Piede sinistro" solo 80° con 110mila spettatori.
Spielberg incassa alla grande con "Indy" ma delude con il serioso "Always" al 52° posto con 216.920 spettatori.
Cameron con "The Abyss" è al 59° posto con solo 183.710 spettatori.
Almodovar indietreggia con "Lègami" al 37° posto con 346.006 spettatori.
Posta un commento