martedì 15 gennaio 2013

REVOLUTION da questa sera su STEEL (Mediaset Premium) serie prodotta da J.J.Abrams, Jon Favreau ha diretto l'episodio pilota + la recensione da TELEFILM ADDICTED

SEGUICI ANCHE SU FACEBOOK:
Debutta questa sera (è già in onda da qualche giorno su Premium Play) sul canale digitale pay STEEL (della piattaforma Mediaset Premium) la serie televisiva REVOLUTION ideata da Eric Kripke (Supernatural) e prodotta da J.J.Abrams (Lost, Star Trek, Super8, Star Trek Into Darkness) in onda negli Usa dal 17 Settembre sul canale NBC conta di 20 episodi (di 45 minuti).
 
 A questo link trovate la recensione dell'episodio pilota 
dei nostri amici di Telefilm Addicted:
qui invece alcuni scoop della seconda parte di stagione:
 
« Vivevamo in un mondo fatto di elettricità. Vi facevamo affidamento per tutto. E poi la corrente andò via. Tutto smise di funzionare. Non eravamo pronti. La paura e la confusione portarono al panico. I fortunati riuscirono a uscire dalle città. Il governo collassò. Le Milizie ne presero il posto, controllando la distribuzione del cibo e accumulando armi. Non sappiamo ancora perché la corrente andò via. Ma speriamo che qualcuno arrivi ad illuminarci il cammino. »

Trama: A seguito di un misterioso evento, la Terra si ritrova improvvisamente priva di energia elettrica, tutti i dispositivi elettronici smettono di funzionare e persino le pile diventano inutili. Quindici anni dopo, il mondo è quindi radicalmente cambiato: le tradizionali forme di governo locali e nazionali sono un lontano ricordo e la società riscopre forme di organizzazione precedenti alla prima rivoluzione industriale. In tale scenario, le persone si ritrovano costrette a lottare quotidianamente per sopravvivere cercando di sfruttare al meglio le proprie abilità, fisiche o intellettuali che siano, cercando nel frattempo di capire cosa abbia determinato la rivoluzione in cui si sono loro malgrado ritrovati. Tra loro vi è Charlie Matheson, una ragazza il cui padre, per non chiari motivi, viene ucciso e il fratello Danny rapito dagli uomini della milizia che controlla il territorio in cui vivono. Charlie si vedrà costretta quindi a intraprendere un viaggio per trovare lo zio Miles, anche lui ricercato dalla milizia e mai conosciuto prima, sperando con il suo aiuto di poter ritrovare Danny e capire il perché la milizia abbia tentato di arrestare il padre e lo zio.
  • Charlie Matheson, interpretata da Tracy Spiridakos.
    È una ragazza già orfana di madre il cui padre Ben rimane ucciso nel tentativo di essere arrestato e il fratello rapito.
  • Danny Matheson, interpretato da Graham Rogers.
    È il fratello di Charlie, sofferente di asma, rapito dagli uomini della milizia della Repubblica di Monroe.
  • Miles Matheson, interpretato da Billy Burke.
    È lo zio di Charlie, anche lui ricercato dalla milizia. Riluttante, accetta di affiancare la nipote alla ricerca del fratello.

  •  
    Posta un commento