giovedì 11 aprile 2013

Aggiornamento Incassi a Ieri, Mercoledì 10 Aprile 2013: BIANCA COME IL LATTE ROSSA COME IL SANGUE e COME UN TUONO leader, oggi altre 12 pellicole in uscita da OBLIVION a IL VOLTO DI UN'ALTRA di Corsicato, la guida alle novità


Seguici anche su Facebook
Following su Twitter
Come ogni giovedì eccoci a presentare le nuove release in uscita (questa settimana torniamo a numeri record, 12 pellicole con diverse opere italiane da Lo Cascio e Alina Marazzi (con Trailer), Corsicato, Martinelli la commedia con Brignano che dovranno sfidare i colossi di Hollywood, Oblivion e lo svedese L'Ipnotista).
Ricordiamo inoltre che da oggi e nei prossimi giorni sarà in programmazione nei Cinema (e gratis) Young Europe di Matteo Vicino il film sui giovani e la sicurezza stradale:
 
Incassi di Ieri, Mercoledì 10 Aprile 2013: comprensivi di lunedì e martedì
incassi, dati Cinetel.
Sono quasi 300mila gli euro incassati negli ultimi 3 giorni da Bianca come il Latte e Rossa come il Sangue per un totale dopo 7 giorni di programmazione di 1.460.047 euro in 411 schermi, segue il bellissimo Come un Tuono con ulteriori 218mila euro circa e un totale di 1.050.547 euro su 242 schermi una media altissima rispetto al film italiano.
Non decolla Stallone con Jimmy Bobo solo 85mila euro negli ultimi 3 giorni per un totale dopo 7 giorni di 387.006 euro su 246 schermi. Oltre 20mila euro per Hitchcock che ricordiamo è presente in soli 20 schermi (miglior media per schermo di oltre 1000 euro, superiore ai 900 di Come un Tuono e alle 700 di Campiotti), in sette giorni sono 107.964 euro. Infine tra le novità uscite settimana scorsa Le Avventure di zarafa - la giraffa giramondo raccoglie solo 10mila euro per un totale di 87.545 euro (148 gli schermi). Dopo Campiotti e Gosling si piazza al terzo posto Bisio con Benvenuto Presidente! con circa 200mila euro e un totale di 7.483.517 euro, segnaliamo i circa 170mila euro incassati negli ultimi tre giorni da I Croods che raggiunge i 9.758.199 euro, i 70mila di Il Lato Positivo (4.788.404 euro). Tutte le molteplici uscite di queste settimane provocano la "normale" contrazione di schermi a disposizione per le varie pellicole che non riescono - il più delle volte - a far sfruttare il naturale passaparola del pubblico, ne hanno fatte le spese nelle ultime settimane film (italiani soprattutto) come: Amiche da Morire (1.848.602 euro), Ci Vuole un Gran Fisico (974.345 euro), Un Giorno devi Andare (732.276 euro) e Outing - fidanzati per sbaglio (363.920 euro) addirittura sotto i centomila troviamo Su Re (65.647 euro), Il Sole Dentro (61.462 euro) tutti film che avrebbero avuto bisogno di più spazio e più tempo e che verranno spazzati via dalle nuove uscite attese già per oggi.
 
New-Release Giovedì 11 Aprile
per alcune pellicole in uscita trovate il link con speciale dedicato corredato di Trailer, Trama, Immagini e curiosità
Sono 520 gli schermi che proietteranno Oblivion (Universal) con Tom Cruise, altri 330 copie distribuite da Moviemax per Ci Vediamo Domani, Eagle distribuisce il film animato Le Avventure di Taddeo in 250 cinema, solo 115 gli schermi per L'Ipnotista (BiM), Il Volto di un'Altra di Pappi Corsicato verrà distribuito da Officine Ubu in 105 schermi, Microcinema distribuisce Renzo Martinelli con Undici Settembre 1683, 30 copie per Luigi o Cascio con La Città Ideale (Istituto Luce) e 27 copie per Tutto Parla di Te (BiM) solo a Roma uscirà per il momento Noi non siamo come James Bond di Mario Balsamo e Guido Gabrielli.
 
Oblivion
Jack è un ex soldato, l'ultimo sopravvissuto sulla Terra, devastata dalla guerra contro una razza aliena. Dopo aver ritrovato un'astronave distrutta, la storia dell'unica superstite al suo interno lo trascina in un' avventura che cambierà per sempre il loro destino. Jack mette in discussione tutto ciò che credeva di sapere sul suo mondo, sulla sua missione e su se stesso. In un inseguimento per terra, aria e spazio. Jack è costretto a un confronto con i suoi superiori per conoscere la verità.
 
L'Ipnotista
L'ispettore Joona Linna ha un testimone oculare della brutale carneficina di una famiglia nei sobborghi di Stoccolma. Il testimone, il figlio adolescente della famiglia è vivo per miracolo e non può essere interrogato in maniera convenzionale. Anche la figlia maggiore è scomparsa misteriosamente. Sembra che qualcuno stia cercando di annientare l'intera famiglia e Joona Linna teme che la ragazza possa essere la prossima vittima dell'assassino. Lottando contro il tempo, Linna persuade l'ipnotista a fare un tentativo per comunicare con il ragazzo e farlo parlare sotto ipnosi. Erik Maria Bark rompe la sua promessa solenne di non praticare più l'ipnosi e un pericoloso viaggio nella smisurata oscurità del subconscio ha inizio.
 
La Città Ideale
Michele Grassadonia è un fervente ecologista. Molto tempo fa ha lasciato Palermo per trasferirsi a Siena, che lui considera, tra tutte, la città ideale. Da quasi un anno sta portando avanti un esperimento nel suo appartamento: riuscire a vivere in piena autosufficienza, senza dover ricorrere all'acqua corrente o all'energia elettrica. In una notte di pioggia, Michele rimane coinvolto in una serie di accadimenti dai contorni confusi e misteriosi. Da questo momento in poi, la sua esperienza felice di integrazione gioiosa nella città ideale comincerà a vacillare.
 
Il Volto di un'Altra
Bella è la splendida ed esuberante conduttrice di un famoso programma televisivo sulla chirurgia estetica. René è suo marito, un medico chirurgo che nello stesso programma effettua gli interventi sugli ospiti. Il film inizia con il licenziamento di Bella. La motivazione è che gli ascolti dello show sono in calo, il pubblico è stanco ormai di vedere la sua faccia. Bella, infuriata, lascia lo studio televisivo e, sulla via del ritorno a casa, ha un brutto incidente d'auto e rimane fortemente sfigurata . Quello che potrebbe sembrare il colpo di grazia che sancisce la fine della carriera di Bella, si rivela invece essere un'ottima occasione per rilanciare la propria immagine. Bella decide infatti di farsi ricostruire dal marito un volto totalmente nuovo, un volto con il quale vendicarsi di chi la dava per finita e riconquistare l'attenzione e l'amore del suo pubblico
 
Undici Settembre 1683
guerrieri chiamati da ogni angolo dell'Impero Ottomano tengono Vienna sotto assedio. Sono comandati dal Gran Visir Kara Mustafa, al quale il Sultano di Istanbul ha affidato il vessillo del Profeta: lo stendardo verde con la luna crescente dorata che la tradizione rivendica essere appartenuta al Profeta Maometto in persona. Lo scopo della loro aggressione è di issare quella bandiera su tutte le capitali d'Europa, tra le quali, in ultimo, Roma, la culla della Cristianità.
http://boxofficebenful.blogspot.it/2013/04/undici-settembre-1683-dal-regista-di.html

Ci Vediamo Domani
Marcello Santilli è continuamente alla ricerca dell'occasione della vita, ma le sue grandi idee per arricchirsi in modo facile e svoltare si rivelano sempre delle fregature! Con una moglie stufa di fargli da madre ed una figlia che ha poca stima di lui, Santilli ormai ridotto sul lastrico ha un'ultima micidiale trovata...Aprire l'unica agenzia di pompe funebri in uno sperduto paesino della Puglia popolato solo da ultranovantenni, quindi tutti potenziali "clienti". Ma il tempo passa e i vecchietti del luogo non mostrano alcun segno di cedimento...
http://boxofficebenful.blogspot.it/2013/04/ci-vediamo-domani-di-andrea-zaccariello.html
DOPO IL SALTO LE ALTRE
NOVITA' IN USCITA...


Manet, Ritratti di Vita
Nell’evento dedicato alla mostra della Royal Academy saremo accompagnati, sulle note di Chopin e di Schumann, con la guida dello storico dell’arte Tim Marlow e dei curatori della mostra, MaryAnne Stevens (Director of Academic Affairs della Royal Academy of Arts) e Larry Nichols (curatore del Toledo Museum of Art, Ohio). La mostra di Manet a Londra raccoglie più di 50 volti, tra cui quelli della moglie Suzanne Leenhoff e di molti luminari del periodo amici dell’artista. E’ un viaggio tra le tele ma anche nel cuore della vita di Manet e del suo tempo: dalle esposizioni ufficiali al Salon dei Refusés, dalla passione per il Giappone a quella per i grandi boulevard parigini di Haussmann, dalla pittura di Couture ai temi innovativi di Courbet attraverso la fascinazione per la cultura spagnola, dall’attenzione per gli elementi naturali a quella per la vita cittadina, rivoluzionata dalle novità tecnologiche e dall’avvento della fotografia, dalla poesia di Baudelaire e di Mallarmé alla prosa di Zola, dall’amicizia con Antonin Proust a quella con Monet...
http://boxofficebenful.blogspot.it/2013/04/manet-ritratti-di-vita-dalla-mostra.html

Le Avventure di Taddeo l'Esploratore
A causa di una fortuita coincidenza, Taddeo, un muratore con la testa tra le nuvole, verrà scambiato per un famoso archeologo e mandato in Perù per una spedizione di ricerca. Con l’aiuto di Jeff, il suo fedele cane, di un intrepido professore e di un pappagallo muto, Taddeo cercherà di salvare con i suoi compagni la Città Perduta degli Inca da una malvagia banda di cacciatori di tesori.


Tutto Parla di Te
Pauline (Charlotte Rampling) torna a Torino ‐ sua città natale ‐ per la prima volta dopo molti anni e riprende contatto con Angela (Maria Grazia Mandruzzato), conosciuta all’estero tempo prima, e che ora dirige un Centro per la maternità. Qui Pauline intraprende una ricerca sulle esperienze e i problemi delle mamme di oggi, a partire da testimonianze, video, fotografie raccolti da Angela.
Tra le mamme che frequentano il Centro c’è Emma (Elena Radonicich), una giovane danzatrice, bella e sfuggente, in crisi profonda: non sa come affrontare le responsabilità cui la maternità la costringe, vede la sua vita a un punto fermo, si sente sola e incapace.
Tra le due donne si sviluppa un rapporto di complicità che in un gioco di rispecchiamento porterà Pauline a fare i conti con il proprio tragico passato e permetterà a Emma di ritrovare un senso di anche nella sua nuova identità di madre.


Un'Insolita Vendemmia
Un gruppo di attori che interpretano una soap - opera di grande successo, dopo dodici anni passati sul set, apprendono la probabile fine della loro serie televisiva. Decidono allora di raggiungere Roberto, il leader del gruppo, in una piccola isola paradisiaca, dove lui possiede una vigna. E’ l’occasione per ritrovarsi e stare finalmente insieme, lontani da tutto e dal mondo incantato della soap, ma un segreto rivelato li costringerà, loro malgrado, a dover prendere decisioni difficili e a gestire una situazione molto delicata


Midway - tra la vita e la morte
Sara ed Alex stanno attraversando un periodo molto difficile: hanno perso il figlio che aspettavano da tempo a causa di un aborto spontaneo e da quel giorno la loro vita è cambiata. Proprio quando meno se lo aspetta, Sara scopre di essere incinta ma decide di aspettare il terzo mese di gravidanza prima di dirlo ad Alex per non rischiare di illuderlo nuovamente. Alex, soffocato dalle difficoltà sul lavoro, decide di organizzare un fine settimana tra i boschi insieme ad un gruppo di amici. Sara per non deluderlo, decide di prendervi parte, continuando a nascondergli la gravidanza. Ma tra presenze inquietanti e fenomeni EVP capiranno presto che quel posto non è per nulla tranquillo come immaginavano: qualcosa “a metà strada” tra il nostro mondo e l’aldilà renderà il loro weekend indimenticabile..


Posta un commento