venerdì 26 settembre 2014

#BladeRunner - Behind the Scenes Parte 2

Metti MI PIACE nella nostra pagina Facebook e resta aggiornato sulle principali news dal mondo del cinema, trailer, immagini e curiosità.
SEGUICI SU FACEBOOK: https://www.facebook.com/BoxOfficeBenful
SEGUICI SU TWITTER:  https://twitter.com/BoxOfficeBenful

#BladeRunner - Behind the Scenes Parte 2

La fantascienza sposa il poliziesco, il regista #RidleyScott (all'epoca aveva diretto per il grande schermo I Duellanti e Alien) porta sullo schermo le pagine di Philip K.Dick e #HarrisonFord (già Han Solo in Star Wars e Indy in I Predatori dell'Arca Perduta) entra definitivamente nell'Olimpo dei divi.
Il ruolo di Deckard inizialmente doveva essere interpretato da Dustin Hoffman poi affidato a Ford. Il film fu girato interamente a Los Angeles, le immagini esterne del finale fanno parte del materiale di scarto del girato per l'inizio di Shining di Stanley Kubrick donate dallo stesso all'amico Ridley ormai a corto di budget...
Il monologo di Roy Batty non era in sceneggiatura fu proposto dallo stesso interprete #RutgerHauer.
L'aggiunta dell'immagine di un unicorno sognato da Deckard (Director's Cut 1992.) suggerisce che anche lui sia un replicante: l'unicorno di carta che Gaff gli fa trovare nel finale potrebbe significare che il poliziotto sa quali sogni sono stati impiantati nella sua mente artificiale.

La Storia: La pioggia acida ha oscurato per sempre il cielo di Los Angeles. E' il 2019 e al suo crogiolo disperato di razze si è mescolata una specie nuova e temuta: i Replicanti. Macchine virtualmente umane, dotate di forza e intelligenza ma non del diritto a sopravvivere per più di 4 intensi anni. Perchè "la luce che arde col doppio di splendore, brucia per metà tempo" . Creature che vivono nel terrore, colpevoli di essersi ribellate alla schiavitù imposta dai loro creatori....e un uomo che per vivere è costretto a "ritirare" queste macchine.
Posta un commento