sabato 3 gennaio 2015

#BoxOfficeItalia i dati finali secondo #Cinetel: nel 2014 si sono staccati 91.302.046 biglietti contro i 97.288.094 del 2013, una flessione di 5,9 milioni di biglietti (-6,1%).

Metti MI PIACE nella nostra pagina Facebook e resta aggiornato sulle principali news dal mondo del cinema, trailer, immagini e curiosità.
SEGUICI SU FACEBOOK: https://www.facebook.com/BoxOfficeBenful
SEGUICI SU TWITTER:  https://twitter.com/BoxOfficeBenful

#BoxOfficeItalia i dati finali secondo #Cinetel: nel 2014 si sono staccati 91.302.046 biglietti contro i 97.288.094 del 2013, una flessione di 5,9 milioni di biglietti (-6,1%).
Gli incassi hanno registrato 573.937.030 euro nel 2014 contro i 617.981.556 euro del 2013 (-7,1%).
Il film più visto (due giorni fa vi abbiamo pubblicato - unici in Italia - la TOP 50 per spettatori) è risultato essere #Maleficent con 2.173.206 seguito da #UnBossinSalotto.
Il momento più negativo dell'anno è iniziato con la #FestadelCinema a maggio e proseguito per tutta l'estate (fatto salvo il film con la Jolie e #Transformers4) con l'esercizio che privo di titoli ha "chiuso per ferie", la ripresa a settembre è stata durissima e la crisi economica ha fatto il resto.
Sono mancati titoli forti e ovviamente l'assenza di #SoleaCatinelle si è fatta sentire, titoli che portano il grande pubblico in sala e portano beneficio a tutta l'industria, trascinando il mercato anche nelle settimane successive.
E' mancata inoltre una programmazione adeguata del nostro cinema, soprattutto tra ottobre e dicembre il cinema italiano ha contato l'uscita di un numero esagerato di commedie che si sono scontrate a vicenda in maniera quasi autolesionista.
Anche sotto le Feste - che si avviano alla conclusione - abbiamo avuto 3 commedie e un film di genere che proprio in questi giorni raccolgono (chi più chi meno) i "cocci" scontrandosi con l'uscita fortissima di Siani.
Il nuovo anno è partito alla grande con i 3.4 milioni di euro #incassati da #SiAccettanoMiracoli con #AlessandroSiani e da un fortissimo #ClintEastwood (#AmericanSniper ha registrato ieri la miglior media schermo, e in due giorni ha già collezionato 2.4 milioni di euro), speriamo che l'industria cinematografica tutta (distributori, esercenti, ecc...) impari dagli errori del passato e permetta agli spettatori tutti (anche quelli di provincia) di beneficiare di una programmazione variegata che sfrutti al meglio le potenzialità di ogni pellicola.
Buon cinema a tutti.
Benful.
Posta un commento