venerdì 3 gennaio 2014

Incassi Cinema Giovedì 2 Gennaio 2014: incassi FROZEN torna primo ma UN BOSS IN SALOTTO è in scia, ottimo terzo CAPITAN HARLOCK. La Top Ten integrale di Ieri, Incassi e Spettatori dati Cinetel.

dopo il saltino tutti i dati di ieri...

SEGUICI SU FACEBOOK    
SEGUICI SU TWITTER   

'Frozen' torna al primo posto scambiandosi con 'Un Boss in Salotto' - sarà un testa a testa per tutto il lungo weekend della Befana - ieri altri 650mila euro per un totale di 13.398.048 euro sfiorando i 2 milioni di biglietti venduti. 'Un Boss in Salotto' è secondo con 600mila euro, in due giorni il film italiano con Cortellesi/Bova/Pappaleo ottiene 2.130.576 euro con quasi 310mila biglietti venduti.

Chiude il podio 'Capitan Harlock' con 408mila euro e un totale in due giorni di 1.083.510 euro (126mila spettatori).
Iniziano a farsi vedere 'American Hustle' e 'The Butler', in due giorni incassano rispettivamente 587mila e 438mila euro.
'Colpi di Fortuna' raggiunge i 9.8 milioni di euro (9.759.446 euro e 1.422.252 spettatori) e oggi supererà il dato finale di 'Colpi di Fulmine' che lo scorso anno ottenne 10 milioni di euro.
Il cine-panettone di Brizzi scende al decimo posto (6.888.538 euro totali), mentre Pieraccioni esce dalla top ten (8.080.568 euro) in favore dello 'Hobbit' che rientra in classifica (settimo) con 187mila euro  un totale di 11.637.034 euro.
Sempre in top ten troviamo i film sorpresa delle feste, 'i Sogni Segreti di Walter Mitty' con 4.490.000 euro e 'Philomena' con 3.370.000 euro.

A seguire la top ten di ieri e quella stagionale + dati finali del 2013:

Incassi Cinema di Ieri, Giovedì 2 Gennaio 2014:
Incassi e Spettatori, dati Cinetel.
1. FROZEN - IL REGNO DI GHIACCIO - € 651.804 / 105.476
2. UN BOSS IN SALOTTO - € 600.569 / 93.284
3. CAPITAN HARLOCK - € 408.075 / 49.213
4. AMERICAN HUSTLE - L'APPARENZA INGANNA - € 216.752 / 33.431
5. COLPI DI FORTUNA - € 196.615 / 32.590
6. I SOGNI SEGRETI DI WALTER MITTY - € 191.994 / 30.596
7. LO HOBBIT: LA DESOLAZIONE DI SMAUG - € 187.086 / 26.187
8. THE BUTLER - UN MAGGIORDOMO ALLA CASA BIANCA - € 165.680 / 25.488
9. PHILOMENA - € 162.448 / 27.142
10. INDOVINA CHI VIENE A NATALE? - € 142.492 / 23.701

Incassi Stagione Cinematografica 2013/14:
Incassi e Spettatori, dati Cinetel.
1. SOLE A CATINELLE - € 51.864.137 / 8.008.236
2. CATTIVISSIMO ME 2 - € 15.942.011 / 2.395.552
3. FROZEN - IL REGNO DI GHIACCIO - € 13.398.048 / 1.978.736
4. LO HOBBIT: LA DESOLAZIONE DI SMAUG - € 11.637.034 / 1.513.278
5. COLPI DI FORTUNA - € 9.759.446 / 1.422.252
6. MONSTERS UNIVERSITY - € 9.071.043 / 1.421.951
7. THOR: THE DARK WORLD - € 8.348.590 / 1.184.452
8. HUNGER GAMES - LA RAGAZZA DI FUOCO - € 8.133.007 / 1.252.248
9. UN FANTASTICO VIA VAI - € 8.080.568 / 1.199.567
10. INDOVINA CHI VIENE A NATALE? - € 6.888.538 / 1.018.217

Dati Cinetel finali 2013:
E nell'anno della crisi profonda in ogni settore, il CINEMA in ITALIA alza la testa ecco i dati Cinetel del 2013:
 97,2 milioni di biglietti staccati + 6,5% rispetto al 2012.
 617,5 milioni di euro incassati, + 1,5% rispetto al 2012.
 La quota del mercato italiano è passata dal 25% al 30,2% complice il successo di Zalone con Sole a Catinelle che da solo conta di 8 milioni di biglietti venduti.
 Sempre meno 3D, non a caso l'aumento degli spettatori rispetto agli incassi è più sostanzioso, si riprende il cinema tricolore per effetto Zalone ma anche grazie a pellicole come La Migliore Offerta e La Grande Bellezza capaci di portare pubblico in sala e di vendere nel mondo oltre che far incetta di premi, tutto positivo...no ovviamente a soffrire sono tantissime commedie (forse troppe per un mercato ancora troppo piccolo come il nostro) e anche film premiati come ad esempio il Leone d'Oro Sacro Gra (nonostante sia un documentario) hanno comunque faticato a raggiungere pubblico e in primis gli schermi. Già gli schermi, ci auguriamo che nel 2014 appena iniziato ci sia una maggiore attenzione da parte della distribuzione e gli esercenti evitando uscite a tappeto (vedi Universitari) poi floppose a discapito dei film di qualità che nonostante medie elevatissime subiscono una minor visibilità...il pubblico di qualità c'è coccoliamolo invece di costringerlo a faticare per trovare il film.
 Buon Cinema 2014 a tutti.



Posta un commento