venerdì 13 dicembre 2013

Incassi Cinema Giovedì 12 Dicembre 2013: Incassi LO HOBBIT LA DESOLAZIONE DI SMAUG a 570mila euro (in calo -15% rispetto lo scorso anno), Pieraccioni incassa con UN FANTASTICO VIA VAI 156mila euro. La Top Ten integrale Spettatori e Incassi dati Cinetel.

dopo il saltino tutti i numeri di ieri...

 
Debutto italiano, ieri, per il secondo film della "trilogia" dello Hobbit leggermente in calo rispetto all'apertura dello scorso anno -15% gli incassi dell'opening day italico per 'Lo Hobbit: la Desolazione di Smaug' con 569.216 euro (73.518 spettatori) contro i 672mila che ottenne lo scorso anno 'Un Viaggio Inaspettato'.
In spettatori il confronto è 73.500 vs 77.900 ma per Smaug ci sarà da conteggiare ancora qualche schermo mancante.

Tutti gli Incassi da "Tolkien" :
 
La Compagnia dell'Anello Totale: 26,547,377 euro e 4.590.697 spettatori dati SIAE.
Il signore degli anelli’ conquista il botteghino italiano. Distribuito venerdì da Medusa in 503 sale (campione Cinetel, ma in tutto erano 686), il film di Peter Jackson limitatamente al week-end, ‘Il signore degli anelli’ con i suoi 5,841,147 euro (dato Cinetel) ha battuto il precedente record di ‘Harry Potter’ che, uscito giovedì 6 dicembre, si era fermato a quota 5,6 milioni di euro.

Le Due Torri
Totale: 24,477,782 euro e 3.983.899 spettatori dati SIAE.
Molta soddisfazione in Medusa per il risultato realizzato da ‘Il signore degli anelli – Le due torri’, uscito ieri nelle sale. Nel suo primo giorno di programmazione il film, distribuito in 513 copie (campione Cinetel), ha incassato più di 934mila euro; considerando anche le sale extra Cinetel, ieri ‘Le due torri’ è stato proiettato in più di 600 sale. Da oggi la distribuzione del film toccherà le 860 copie.
Uscito nelle sale giovedì 16 gennaio in circa 860 copie dato nazionale, il secondo episodio del "kolossal" tratto dalla saga di Tolkien, in 4 giorni ha registrato una media schermo di oltre 10mila euro, per un incasso di 7.2 milioni di euro (6,2 nei tre giorni del week end) dato cinetel.

Il Ritorno del Re
Totale: 25,551,114 euro e 4.276.523 spettatori dati SIAE.
Più di 1,3 milioni di euro incassati in un giorno per ‘Il signore degli anelli – Il ritorno del re’. Il film, distribuito da ieri da Medusa in circa 1.000 copie, secondo la società di distribuzione ha registrato un incasso senza precedenti. Secondo il campione Cinetel, che riporta i dati relativi a 642 copie, il film ha incassato più di 1,1 milioni di euro battendo nettamente il risultato registrato l’anno scorso da ‘Il signore degli anelli 2’ che si fermò a quota 980mila euro in 513 copie.
Il signore degli anelli - Il ritorno del re’ conquista il box office italiano. Nel fine settimana appena trascorso, il film di Peter Jackson, distribuito da Medusa in 736 sale (dato Cinetel), ha incassato 6,5 milioni di euro ottenendo una media di 8.866 euro per sala; da giovedì, invece, ‘Il ritorno del re’ ha superato quota 7,7 milioni di euro. Da Medusa, inoltre, fanno sapere che, essendo 1.000 il numero di copie in cui il film è distribuito, l’incasso totale dopo quattro giorni è superiore a 10 milioni di euro.
 
Un Viaggio Inaspettato Totale: 16,415,375 euro e 1.993.433 spettatori dati CINETEL.
debutto da 650mila euro per il primo giorno in sala per Lo Hobbit, altri 667mila euro per il secondo giorno.  1.4 milioni ieri Sabato (oggi maltempo permettendo dovrebbe finalmente sfondare il muro dei 2 milioni in un giorno) e dopo 3 giorni di programmazione raggiunge 2.751.307 euro e 320.799 spettatori un dato importante ma sicuramente lontano dalle attese. Con 1.5 milioni incassati ieri solo 100mila euro in più di sabato - un dato non positivo per un film allargato alle famiglie come questo - Lo Hobbit - Un Viaggio Inaspettato raggiunge in 4 giorni di programmazione 4.281.715 euro con 499.906 spettatori, un dato molto inferiore rispetto a quelli realizzati da Il Signore degli Anelli:
5.800.000 euro in 3 giorni su 503 schermi per La Compagnia dell'Anello
7.200.000 euro in 4 giorni su 513 schermi per Le Due Torri
7.700.000 euro in 4 giorni su 736 schermi per Il Ritorno del Re
4.300.000 euro in 4 giorni su 633 schermi per Un Viaggio Inaspettato
 


Incassi Cinema di Ieri, Giovedì 12 Dicembre 2013:
Incassi e Spettatori, dati Cinetel.
1. LO HOBBIT - 3D: LA DESOLAZIONE DI SMAUG - € 569.216 / 73.518
2. UN FANTASTICO VIA VAI - € 156.270 / 24.721
3. BLUE JASMINE - € 72.035 / 12.396
4. HUNGER GAMES - LA RAGAZZA DI FUOCO - € 62.432 / 12.000
5. LA MAFIA UCCIDE SOLO D'ESTATE - € 52.305 / 9.611
6. ROYAL OPERA HOUSE 2013/2014 - € 39.548 / 2.989
7. FUGA DI CERVELLI - € 26.976 / 5.183
8. SOLE A CATINELLE - € 25.965 / 4.487
9. THOR: THE DARK WORLD - € 21.269 / 3.831
10. IL SEGRETO DI BABBO NATALE - € 12.197 / 2.387


Detto dello Hobbit passiamo adesso ad analizzare il debutto del film di Leonardo Pieraccioni, sono 156mila gli euro raccolti ieri in calo rispetto all'ultimo film del regista toscano 'Finalmente la Felicità' uscito il 16 Dicembre 2011 (quindi, attenzione il dato si riferisce al weekend che precede il Natale) con 265mila euro (era un venerdì, altro dato da tenere conto) e si posizionava in leggera crescita rispetto a 'Io & Marilyn' del 2009, chiuse il primo weekend a 1.6 milioni di euro per un totale di 10.270.912 euro.
C'è da aggiungere che lo scorso anno in questo weekend erano due le pellicole italiane che fronteggiavano lo Hobbit, c'era Albanese con 'Tutto Tutto Niente Niente' con 273mila euro (8.5 milioni finali) e DeSica con 'Colpi di Fulmine' con 106mila euro (10 milioni totali, il film italiano delle Feste) mentre quest'anno solo Pieraccioni ha sfidato Tolkien al debutto, 'Colpi di Fortuna' e 'Indovina chi viene a Natale' debutteranno giovedì 19 Dicembre.
Scende al terzo posto 'Blue Jasmine' con 72mila euro con un'ottima tenuta rispetto al debutto di 7 giorni fa (-13%) il film di Woody Allen e la straordinaria interpretazione di Cate Blanchett (che sta raccogliendo premi e nomination ovunque) sembrano convincere il pubblico italiano (1.605.011 euro il totale). Scende al quarto posto 'La Ragazza di Fuoco', ieri altri  62mila euro (7.227.000 euro il totale) ma con un deciso calo rispetto a giovedì scorso -60% vittima come avevamo immaginato dell'arrivo di Tolkien e Pieraccioni (che strano vero associare i due "autori"). Anche 'La Mafia Uccide Solo d'Estate' deve subire un calo (ma niente di preoccupante) del -32% con i suoi 52mila euro raccolti ieri (2.071.490 euro il totale). Debutta al decimo posto il film animato 'Il Segreto di Babbo Natale' suoi 12mila euro con una media schermo bassissima solo 80 euro (150 copie), fuori top ten 'Still life' ottiene la terza miglior media schermo (450 euro) per un'incasso di 8.500 euro mentre 'Moliere in bicicletta' ne ha raccolti 3.600 euro (media schermo di 240 euro).
Per quanto riguarda le medie schermo, Hobbit a quota 915 euro nelle 622 sale monitorate da Cinetel, mentre Pieraccioni raccoglie 358 euro nei 436 schermi selezionati. Incassi totali in aumento rispetto a settimana scorsa, ieri 1.142.000 euro +47% mentre il confronto con un anno fa registra un calo del 10% proprio a causa del minor riscontro quest'anno per il secondo capitolo dello Hobbit.



Posta un commento