mercoledì 3 luglio 2013

GRAVITY di Alfonso Cuaron con GEORGE CLOONEY e SANDRA BULLOCK aprirà il 70° Festival di Venezia

Il thriller 3D nello spazio profondo, 'Gravity' di Alfonso Cuarón, interpretato da Sandra Bullock e George Clooney, aprirà la 70 ° Mostra del cinema di Venezia in fuori concorso. Il film della Warner Bros farà il suo debutto sul Lido il 28 agosto. Bullock interpreta una brillante ingegnere medico alla sua prima missione al fianco di un astronauta veterano interpretato da George Clooney. Un disastro colpisce la navicella, durante una passeggiata spaziale apparentemente ordinaria, lasciando i due completamente da soli legati l'uno a altro - in balia dello spazio profondo. Questa è la prima premiere mondiale di alto-profilo che Venezia ha annunciato finora.

La dottoressa Ryan Stone è un'esperta ingegnere medico che affronta per la prima volta una missione nello spazio. Assieme a lei sullo Space Shuttle l'astronauta Matt Kowalsky, il quale andrà in pensione al rientro da questa missione, la sua ultima. Durante una passeggiata all'esterno dello Shuttle, vengono colpiti da una pioggia di meteoriti che distrugge la navetta spaziale e lascia i due da soli, alla deriva nello spazio. avorazione travagliata per la pellicola di Alfonso Cuaron, scritta la sceneggiatura (con il figlio Jonas) per Universal il progetto è stato accantonato per poi essere ripreso da Warner Bros che ha prodotto la pellicola con un budget di 80 milioni di dollari.
Le riprese del film si sono svolte a Londra, nei dintorni del Lago Powell e negli Shepperton Studios, girato in digitale per essere poi convertito in 3D durante la fase di post-produzione; il film uscirà nei nostri cinema il 3 Ottobre (e il giorno dopo negli schermi americani).
Per il ruolo della Bullock in un primo momento era stata contattata Angelina Jolie che successivamente ha abbandonato il progetto.
Ecco il teaser poster (che vi abbiamo già mostrato in precedenza):

Posta un commento