domenica 3 maggio 2015

Speciale Trilogia di MAD MAX e #MadMaxFuryRoad

Metti MI PIACE nella nostra pagina Facebook e resta aggiornato sulle principali news dal mondo del cinema, trailer, immagini e curiosità.
SEGUICI SU FACEBOOK: https://www.facebook.com/BoxOfficeBenful
SEGUICI SU TWITTER:  https://twitter.com/BoxOfficeBenful

-11 giorni a ‪#‎MadMaxFuryRoad‬

SPECIALE TRILOGIA DI MAD MAX e FURY ROAD:
I primi tre film della serie ‪#‎MadMax‬ furono realizzati tra il 1979 e il 1985 da ‪#‎GeorgeMiller‬ (premio ‪#‎Oscar‬ per il film animato ‪#‎HappyFeet‬, tra i suoi film ricordiamo ‪#‎LeStreghediEastwick‬, l'olio di Lorezo e ‪#‎Babe‬) e interpretati - da un allora sconosciuto, almeno per il primo film - ‪#‎MelGibson‬. Tra pochi giorni (14 maggio) arriverà nei cinema di tutto il Mondo una quarta pellicola sempre diretta da Miller, Mad Max: Fury Road interpretata da ‪#‎TomHardy‬, Charlize Theron e Nicholas Hoult.
Nato da un progetto casuale ideato da George Miller che vinse un concorso per cineasti dilettanti, Mad Max (da noi intitolato ‪#‎Interceptor‬) fu realizzato a basso costo (solo 300mila $ australiani) e raggiunse un successo planetario incassando in tutto il Mondo 100 milioni di dollari (per anni prima di ‪#‎theBlairWitchProject‬ fu il film più remunerativo tra quelli a basso costo), successo rinvigorito qualche anno dopo dal sequel Mad Max: ‪#‎TheRoadWarrior‬ (Interceptor: il Guerriero della Strada) uscito nel 1981 che presentava elementi ulteriori rispetto al primo, come il ritorno al medioevo barbarico, che avrebbero poi ispirato molte altre pellicole riguardanti un futuro apocalittico. 
Negli Usa fu intitolato "The Road Warrior" poichè il primo film non ebbe il successo sperato (vedi sotto, ndr.) e più che u sequel del film originale lo si voleva far passare come una nuova pellicola.
Nel 1985 uscì la terza pellicola Mad Max: ‪#‎BeyondThunderdome‬ (Mad Max: oltre la sfera del Tuono) sempre diretto da Miller con la co-regia di ‪#‎GeorgeOgilvie‬, ad affiancare Gibson troviamo la star internazionale ‪#‎TinaTurner‬.
Il primo film fu pesantemente manomesso dai distributori americani per renderlo più appetibile al pubblico di casa, fatto che compromise buona parte della circolazione nel resto del mondo. In particolare fu ridoppiato, con variazioni di terminologia e di toni. Nella versione italiana alcuni particolari vennero modificati, come i nomi delle pattuglie e dei membri della gang di motociclisti.
Il film in Italia fu vietato ai minori di 18 anni e come detto venne distribuito con il nome Interceptor, sebbene la pellicola risultasse incentrata su Max più che sulla sua auto. Nel secondo film, Interceptor - Il Guerriero della Strada, l'auto viene distrutta, e l'ultimo film venne proposto finalmente come Mad Max - Oltre la sfera del tuono, unico titolo fedele all'originale della serie.
In Italia in Tv è sempre trasmesso in forma censurata anche sui canali satellitari, ad eccezione di Studio Universal, che lo propone in versione integrale.
Il primo film della serie incassò negli USA $8.8 milioni, il secondo film $23.7 milioni e il terzo film $36.2 milioni.
Tra le scene migliori della serie la spettacolare sequenza in ‪#‎Interceptor2‬ (il migliore - fino adesso - della serie, ndr.) - 13 minuti di durata - della fuga di Max a bordo della cisterna "carica" di benzina. Oltre a numerose scene realizzate grazie al contributo di spericolati stuntman. 
Il terzo Mad Max con un budget da oltre 12 milioni di dollari era fino ad oggi il più "costoso" della serie, ‪#‎FuryRoad‬ che sarà presentato in anteprima mondiale al ‪#‎FestivaldiCannes‬ ha un budget da oltre 100 milioni di dollari.
Questo quarto film sarebbe dovuto essere realizzato nel 2001 con Gibson protagonista ma a causa dell'11 settembre e alla svalutazione del dollaro americano su quello australiano non se ne fece niente, Miller tornò alla carica qualche anno più tardi ma la ex-star Gibson in seguito alle sue dichiarazioni omofobe e antisemita aveva compromesso la sua immagine.
Le riprese iniziarono il 2 giugno 2012 nel deserto del Namib e terminarono il 17 dicembre dello stesso anno, a causa di uno sforamento del budget che obbligò la Warner Bros. ad inviare un dirigente per rimettere in carreggiata il progetto, ulteriori riprese si sono effettuate nel novembre del 2013.
Come per i precedenti film della serie, FURY ROAD ha ricevuto negli Usa il divieto ai minori di 17 anni non accompagnati da un adulto per la presenza di "intense scene di violenza e immagini inquietanti".
Lo scorso 3 aprile TOM HARDY ha annunciato di aver firmato per 3 e più sequel della serie.
Sinossi "Mad Max: Fury Road":
Una storia apocalittica ambientata ai confini più remoti del nostro pianeta, in un paesaggio desertico e desolato dove l'umanità è distrutta, e tutti lottano furiosamente per sopravvivere. In questo mondo ci sono due ribelli in fuga, gli unici che possono ristabilire l'ordine. C'è Max, un uomo d'azione e di poche parole, che cerca pace dopo la perdita della moglie e del figlio all'indomani dello scoppio della guerra. E Furiosa, una donna d'azione che crede di poter sopravvivere solo se completerà il suo viaggio a ritroso attraverso il deserto, verso i luoghi della sua infanzia.
Nel cast di Mad Max Fury Road ci sono Tom Hardy, Charlize Theron, Nicholas Hoult, Zoe Kravitz, Riley Keough, Rosie Huntington-Whiteley, Hugh Keays-Byrne e Nathan Jones.
Diretto da George Miller uscirà nei cinema italiani il 14 maggio anche in 3D (negli USA dal 15 Maggio).

Posta un commento